Grazie Ludovico Fossà

Blog

Desidero ringraziare di cuore Ludovico Fossà, apprezzato Fotografo di Still-Life che considero un Maestro nelle sfumature di luce, per aver pubblicato sul suo
profilo Facebook e in maniera del tutto inaspettata, un bellissimo commento al mio libro immagina pensiero  

Se avete Facebook, probabilmente potrete vederlo direttamente cliccando qui: https://www.facebook.com/ludofox/posts/366496116754821

oppure ecco un printscreen del suo diario:

recensione_ludovico

PS

Andate sul suo sito (http://www.ludovicofossa.it) ed ammirate il livello delle sue Opere

immagina pensiero

Blog

Se ci fermiamo un momento a riflettere, ci rendiamo conto di quanti attimi perdiamo.
Le nostre giornate volano via come rondini, dei momenti preziosi non rimane che un vago ricordo.
Ogni volta che mi guardo intorno, cerco di fermare un’immagine nella mente e ogni immagine è un piccolo mondo a sé, con i suoi pensieri e le sue fotografie.

E’ disponibile per l’acquisto il libro “immagina pensiero“, clicca la copertina per andare al sito dedicato:

copertina_150

Finalist at Best Photography 2011

Blog

Ho il piacere di informarvi di essere entrato in finale nel contest internazionale Best Photography 2011 con questa fotografia:

Fotografia ammessa alla finale del contest Best Photography 2011

purtroppo non sono andato oltre la finale, ma per me è già un ottimo risultato e la foto verrà pubblicata nel volume “Best of Photography 2011” edito da Photographer’s FORUM

http://pfmagazine.com/wp-content/plugins/p-gallery/index.php?level=picture&id=7621

Influenze

Blog

“sono un artista eclettico per caso;
posso aprire quasi ogni libro che
contenga delle riproduzioni e trovarvi
un dipinto che potrebbe influenzarmi.”

(Willem de Kooning)

Leggevo ieri sera Espressionismo astratto e sono rimasto sorpreso da questa affermazione dell’Artista Willem de Kooning.
Sorpreso perché la trovo estremamente personale, lo stesso vale anche per me, la sento mia.
Trovo inoltre che non siano solo i libri ad ispirarmi. Ma un dipinto di Monet, un Notturno di Chopin o una foglia secca su un freddo e grigio marciapiede invernale possono darmi lo stesso effetto.

Menzione d’onore IPA2010

Blog

103 paesi partecipanti con quasi 15.000 fotografie inviate da tutto il mondo.
L’International Photography Awards è un riconoscimento ambito da molti e per me, anche una Menzione d’Onore ha il suo perché…

Contessa

il Press release:

2010 International Photography Awards Announces Winners of the Competition

Giorgio Micheletti was awarded an Honorable Mention in Special – Pets category for the winning entry “Contessa”

About IPA:

The 2010 International Photography Awards received nearly 15,000 submissions from 103 countries across the globe. IPA is a sister-effort of the Lucie Foundation, where the top three winners are announced at the annual Lucie Awards gala ceremony. The Foundation’s mission is to honor master photographers, to discover new and emerging talent and to promote the appreciation of photography. Since 2003, IPA has had the privilege and opportunity to acknowledge and recognize contemporary photographers’ accomplishments in this specialized and highly visible competition. Visit www.photoawards.com for more details.

Contact:

Photographer’s Giorgio Micheletti:
info@insoliteprospettive.com
http://www.insoliteprospettive.com

IPA Contact

Sarah Cho
Competition Director
IPA | Lucie Awards
sarah@photoawards.com
310-659-0122

Ode alla Vita

Blog

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle “i” piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all’errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l’incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l’amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.

(Martha Medeiros)