Influenze

Blog

“sono un artista eclettico per caso;
posso aprire quasi ogni libro che
contenga delle riproduzioni e trovarvi
un dipinto che potrebbe influenzarmi.”

(Willem de Kooning)

Leggevo ieri sera Espressionismo astratto e sono rimasto sorpreso da questa affermazione dell’Artista Willem de Kooning.
Sorpreso perché la trovo estremamente personale, lo stesso vale anche per me, la sento mia.
Trovo inoltre che non siano solo i libri ad ispirarmi. Ma un dipinto di Monet, un Notturno di Chopin o una foglia secca su un freddo e grigio marciapiede invernale possono darmi lo stesso effetto.

Menzione d’onore IPA2010

Blog

103 paesi partecipanti con quasi 15.000 fotografie inviate da tutto il mondo.
L’International Photography Awards è un riconoscimento ambito da molti e per me, anche una Menzione d’Onore ha il suo perché…

Contessa

il Press release:

2010 International Photography Awards Announces Winners of the Competition

Giorgio Micheletti was awarded an Honorable Mention in Special – Pets category for the winning entry “Contessa”

About IPA:

The 2010 International Photography Awards received nearly 15,000 submissions from 103 countries across the globe. IPA is a sister-effort of the Lucie Foundation, where the top three winners are announced at the annual Lucie Awards gala ceremony. The Foundation’s mission is to honor master photographers, to discover new and emerging talent and to promote the appreciation of photography. Since 2003, IPA has had the privilege and opportunity to acknowledge and recognize contemporary photographers’ accomplishments in this specialized and highly visible competition. Visit www.photoawards.com for more details.

Contact:

Photographer’s Giorgio Micheletti:
info@insoliteprospettive.com
http://www.insoliteprospettive.com

IPA Contact

Sarah Cho
Competition Director
IPA | Lucie Awards
sarah@photoawards.com
310-659-0122

Ode alla Vita

Blog

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle “i” piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all’errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l’incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l’amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.

(Martha Medeiros)

Tempo, Cuore e Intuizione

Blog

“Il vostro tempo è limitato, per cui non lo sprecate vivendo la vita di qualcun altro. Non fatevi intrappolare dai dogmi, che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce interiore. E, cosa più importante di tutte, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione. In qualche modo loro sanno che cosa volete realmente diventare. Tutto il resto è secondario.”

Steve Jobs

Matt Harding

Blog

Matt Harding era un programmatore, amava creare e giocare ai videogiochi.
Un giorno si è reso conto di come stava “vivendo” e di quanta Vita in realtà si stesse perdendo.
Ha deciso così di licenziarsi e cominciare a girare il mondo finché ha avuto soldi.
In ogni paese visitato girava un video in cui ballava maldestramente di fronte alla videocamera
e mettendo i video su YouTube.
Un giorno qualcuno lo ha visto.. e gli ha chiesto di rifarlo…

Where the Hell is Matt?

Ciò che ha creato è qualcosa di meraviglioso, un inno alla gioia, all’allegria, alla spensieratezza,
alla voglia di Vivere sempre col sorriso sulle labbra.

Il sito di Matt: QUI

Surrealismo

Blog

Sono sempre stato affascinato dai Surrealisti, Dalì in particolare ha rapito il mio sguardo per lunghissimi periodi.
Sto cominciando a dipingere secondo il loro Manifesto:

Automatismo psichico puro, attraverso il quale ci si propone di esprimere, con le parole o la scrittura o in altro modo, il reale funzionamento del pensiero. Comando del pensiero, in assenza di qualsiasi controllo esercitato dalla ragione, al di fuori di ogni preoccupazione estetica e morale

vedremo cosa uscirà…

Tenere la destra

Uncategorized

Le regole ci sono, pero’ continuo a non capire perche’ in giro c’e’ una miriade di automobilisti ignoranti
che insistono a viaggiare in autostrada nella corsia di centro.
Fai chilometri e chilometri con autisti che come oche seguono a 100 all’ora l’auto che li precede, peccato solo siano in fila nella corsia di centro mentre quella di destra e’ vuota.
La meta’ di questi poi tiene i fari spenti.
E quindi via con zig zag mostruosi, perche’ tu arrivi dalla corsia di destra a 130km/h, ti trovi lo sveglione
di turno a 100 all’ora al centro… che fai? o prosegui e lo sorpassi a destra o ti metti a zigzagare
per sorpassarlo e rimetterti sulla destra.
Imparate a guidare, imparate ad avere rispetto per gli altri guidatori. Non siete i migliori piloti padroni della strada e se non tenete la destra e lasciate i fari spenti, siete solo una massa di ignoranti menefreghisti.

Finalmente Frost!

Uncategorized

Sono trascorsi 3 anni da quando ho cominciato a cercare il libro di Robert Frost “Conoscenza della notte”.
Il libro edito da Mondadori era uscito di produzione prestissimo. Il mercato dell’usato praticamente inesistente…
Oggi finalmente, dopo tre anni di ricerche saltuarie sui vari siti di aste, libri usati, nuovi, ricerche, mercatini, bancarelle ho trovato il libro in Spagna. Edizione italiana con poesie nelle due lingue inglese-italiano.
Ordinato istantaneamente, non vedo l’ora che arrivi.
Grazie AbeBooks!

Aggiunta del 200806.12
Finalmente col cavolo… Ieri sera mi ha scritto AbeBooks dicendomi che il libro non gli risulta
piu’ a magazzino… quindi la ricerca continua…
Nessuno di voi lo ha e me lo vende? :D